Prodotti / Veicoli a guida automatica (AGV)

Veicoli a guida automatica (AGV)

Solving Mover AGV – Veicoli a guida automatica sono progettati per il funzionamento industriale continuo, per la movimentazione di carichi pesanti su lunghe distanze e per servire i processi di produzione automatizzati. Produciamo navette AGV in modo da soddisfare i requisiti specifici dei nostri clienti. 

AGV più piccoli con capacità di poche centinaia di chilogrammi e AGV più grandi per carichi pesanti con capacità fino a un centinaio di tonnellate o più, fanno ugualmente parte dello stesso range di prodotto. I grandi AGV sono adatti per esempio per bobine di carta, bobine di acciaio, motori, veicoli e altri tipi di carichi pesanti. AGV più piccoli sono usati per movimentare diverse tipologie di carichi industriali o ad esempio equipment medico in ospedali o cliniche.

Applicazioni tipiche degli AGV Solving 

I sistemi Solving AGV permettono un modo efficiente di trasportare materiali più leggeri o pesanti durante i processi di produzione o all’interno di linee di assemblaggio.

Linee di assemblaggio per veicoli 

Produzione e immagazzinaggio di bobine 

Produzione e immagazzinaggio di coil 

Produzione e immagazzinaggio di barre d’acciaio e merci lunghe 

Movimentazione automatica di pallet 

Produzione e immagazzinaggio di pannelli 

Linee di assemblaggio per macchinari 

Movimentazione di pallet di pile di fogli   

Robot mobili 

3 motivi per cui

1

Personalizzato

I sistemi di movimentazione Solving non sono soluzioni standard, ma personalizzati per adattarsi agli specifici requisiti di movimentazione del cliente. 

2

Efficiente

Gli AGV Solving sono istallazioni affidabili progettate 24/7 e consentono di aumentare produttività ed efficienza.

3

Sicuro

Dispositivi di sicurezza quali scanner, paraurti, telecamere, segnali d’allarme e spie luminose assicurano che l’AGV rallenti o si fermi ogni qualvolta rileva un ostacolo, garantendo sicurezza sia al personale che al materiale.

Gli AGV Solving sono adattati con un’interfaccia uomo-macchina IUM (in inglese Human-Machine Interface, HMI) per un’interazione con l’operatore facile e veloce.
Il sistema AGV può essere controllato da un fleet manager che può connettersi al software gestionale di magazzino, il WMS (Warehouse Management System) o al ERP (Enterprise resource planning) del cliente.
Tutti i punti di servizio sono facilmente accessibili e la più avanzata tecnologia informatica assiste gli operatori per eventuali necessità di manutenzione.
Gli AGV Solving si basano sulla movimentazione su ruote ma forniamo soluzioni anche per movimentazione su cuscino d’aria, come per carichi molto pesanti.

FAQ 

Quando scegliere tra un AGV e una navetta a cuscini d’aria ?

In generale gli AGV sono adatti per carichi leggeri o pesanti in funzionamento continuo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, mentre i mover a cuscini d’aria sono più adatti a movimentare carichi più pesanti, da poche tonnellate fino a migliaia di tonn e più, per un uso meno frequente e per distanze più corte.

Eccezioni sono sempre possibili, per cui si prega contattare il nostro team di vendita per valutare insieme le specifiche esigenze.

Quanto è sicuro un AGV? 

Gli AGV Solving sono dotati di un sistema di sicurezza globale, che consente all’AGV di rallentare e fermarsi se rileva un ostacolo. I dispositivi di sicurezza includono scanner, paraurti, telecamere, segnali di allarme e spie luminose.

Quali sono i differenti tipi di navigazione di un AGV? 

Gli AGV Solving usano la navigazione laserguidata, la navigazione a riconoscimento di contorni, oppure seguono una linea dipinta, un nastro magnetico o magneti nel pavimento. In alcuni casi raccomandiamo la multi-navigazione, ovvero una combinazione di differenti sistemi di navigazione.



Come evitare danni a fogli e a bobine

Istruzioni per evitare danni a fogli e bobine di carta durante la movimentazione.
Scarica il nostro whitepaper!

Che vantaggi hanno gli AGV Solving? 

  • Sistemi di sicurezza integrali come paraurti, luci e arresti di emergenza 
  • Meno danni causati al materiale grazie a movimenti sicuri e precisi
  • Funzionamento senza equipaggio che riduce il costo del lavoro 
  • Breve periodo di ritorno dell’investimento (RoI)  
  • Funzionamento efficiente e continuo, 24 ore al giorno 
  • Un ambiente di lavoro pulito e sicuro, riducendo i rischi legati agli incidenti sul lavoro 
  • Permette di evitare sforzi ripetitivi 

Necessitate di veicoli a guida automatica (AGV) su misura che rispondano alle Vostre esigenze di movimentazione?

Le navette AGV Solving sono sviluppate in base delle necessità dei nostri clienti, molto meglio di una qualsiasi soluzione standard. 

Quali sistemi di sicurezza sono disponibili?

I mover a cuscini d’aria AGV Solving sono dotati di sistemi di sicurezza all’avanguardia per evitare collisioni o lesioni. Questi possono essere scanner laser basati sulla velocità per la sicurezza del personale, segnali acustici/visivi e pulsanti di arresto di emergenza per garantire la sicurezza del personale e del carico.

Come navigano gli AGV Solving?

Diversi sistemi di navigazione possono essere scelti in base alle esigenze del cliente riguardo i requisiti di movimentazione, come frequenza della movimentazione, infrastruttura esistente, costi di installazione e futura espansione. I sistemi più comuni di navigazione sono laser, a magneti, a riconoscimento dei contorni, a banda magnetica, a guida ottica e filoguidata. In alcuni casi può essere adoperata la multi-navigazione ovvero la combinazione di più sistemi di navigazione. (Pictures: Kollmorgen) 

AGV Laser-guidati

La navigazione laser (o guida laser) fornisce una ampia libertà di movimentazione al cliente in quanto non necessita di installare fili, binari o marcare la pavimentazione. Inoltre, il percorso di navigazione può essere facilmente riprogrammato tramite il software, sia per ambienti interni che esterni. Questa tecnologia si basa sul principio della triangolazione ottica. Grazie ad un emettitore rotante di raggi laser si individuano i riflettori istallati nello stabilimento. Sulla base del posizionamento dei riflettori, il percorso è calcolato in tempo reale.

Navigazione a riconoscimento dei contorni

La guida a riconoscimento dei contorni, detta anche contour navigation o natural navigation (navigazione naturale), è una tecnologia innovativa che sfrutta un raggio laser per riconoscere il posizionamento degli oggetti nello spazio di movimentazione. In questo modo tutte le barriere nel controllo dei percorsi di guida degli AGV sono state rimosse. Il tempo di installazione è minimo, si riducono i costi e si riducono al minimo gli effetti sull’attività. Con la navigazione a riconoscimento dei contorni è facile espandere il sistema di movimentazione e creare nuovi percorsi AGV. La navigazione a riconoscimento dei contorni è frequentemente usata in combinazione con altri sistemi di guida (definendola così doppia navigazione). 

Navigazione a magneti 

Il sistema di guida a magneti, detto anche guida a spot, permette all’AGV di navigare grazie a punti magnetici installati nel pavimento. I sensori ottici montati sotto l’AGV servono a individuare e seguire la traiettoria di questi magneti. Il posizionamento dell’AGV è aggiornato tramite le misurazioni della distanza con i punti magnetici.
La guida a spot è spesso combinata con i sistemi laser-guidati o con la guida a riconoscimento dei contorni (navigazione naturale). 

Navigazione a banda magnetica 

Il veicolo AGV segue una banda magnetica sul pavimento. I movimenti del veicolo sono tracciati e le loro posizioni sono aggiornate continuamente. La navigazione è attiva in modo continuo. La navigazione a banda magnetica è applicabile solo per ambienti interni. 

Navigazione filoguidata

Gli AGV filoguidati usano una tecnologia testata da tempo che adopera l’uso di un filo induttivo. L’informazione è trasmessa tramite filo, radio o punti informativi definiti in un PC. La navigazione filoguidata è applicabile sia per interni che per ambienti esterni. 

Navigazione con codice a barre 

La navigazione con codice a barre utilizza indicatori di posizione sul pavimento.

I codici a barre garantiscono una navigazione precisa in aree aperte senza pareti, dove non è possible utilizzare altri metodi di navigazione. È un soluzione flessibile se si verificano cambiamenti nell’ambiente.

Multi-navigazione 

La multi-navigazione è una combinazione di metodi di navigazione e viene utilizzata qualora le condizioni lo impongano o è richiesta una maggiore precisione.

Panoramica di un sistema AGV

Cosa costituisce un’installazione AGV?

Un sistema AGV consiste delle seguenti parti principali:

Host del cliente
(anche noto come sistema di alto livello)

Un sistema AGV è una risorsa che lavora ininterrottamente 24 h su 24, salvo alcuni periodi per ricaricare le batterie degli AGV. Tuttavia un Host è tenuto a dare ordini chiari al sistema AGV, che opera solo su richiesta.

Di solito l’host del cliente è l’ERP del cliente (Enterprise Resourse Planning), MRP ((Material Resource Planning) o WMS (Warehouse Management System).

Controllore del sistema AGV

Il controllore del sistema AGV, o più precisamente il Sistema Gestionale, possiede informazioni su tutto ciò che accade in un Sistema AGV. Il Sistema gestionale comunica costantemente con l’host del cliente, trasferisce le ultime informazioni dal pavimento ed è in costante comunicazione con le unità AGV.

Il Sistema gestionale comunica anche con fonti esterne, come porte, stazioni di movimentazione carico e allarmi antincendio, che usano sistemi I/O o I/O da remoto. Questa comunicazione si ottiene usando KepWare OPC.

Tutto ciò che accade in un sistema AGV può essere visto nel software CWay, l’interfaccia grafica utente, che mostra cosa sta accadendo in tempo reale. Tutto ciò che accade è anche documentato in un file registrato.

La flotta AGV e le unità AGV

Le unità AGV formano la flotta AGV e svolgono le mansioni specifiche del sistema AGV. LA flotta AGV può consistere di differenti tipi di unità di AGV, ciascuna specializzata nel proprio compito. In un sistema AGV è possibile combinare differenti tipi di AGV per soddisfare i diversi requisiti. Le unità AGV ricevono il compito da svolgere dal Sistema Gestionale dell’AGV.

WLAN AP

Il Sistema gestionale invia messaggi via WLAN AP alle unità AGV, che li ricevono attraverso le antenne a bordo degli AGV.

Sistema I/O e I/O da remoto

Sono usati quando il Sistema gestionale AGV ha bisogno di comunicare con una fonte esterna. Una fonte esterna possono essere per esempio le porte, che devono essere aperte per lasciare passare l’AGV o i sensori che rilevano un carico pronto per essere prelevato.

News

Settore Motori Diesel Veicoli a guida automatica Un nuovo video che mostra il funziona…
Approfondisci
Settore Nucleare Veicoli a guida automatica Solving si è aggiudicata il contratto…
Approfondisci
Industria Carta, Grafica e Legno Veicoli a guida automatica La movimentazione automatica aumenta …
Approfondisci

Contattaci 

Contattateci. Potete compilare il form o contattarci direttamente.

Informazioni di contatto

Tel: +39 0322 76576

solving@solvingitalia.com

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.